LANA&CULTURA……il Lino.

Il Lino  è una fibra composta e ricavata dallo stelo della pianta di  Linum usitatissimum composta per circa il 70% da cellulosa.

La fibra ha un aspetto lucido, si presenta con una mano fredda e scivolosa. In presenza di umidità questa fibra ne assorbe rigonfiandosi moderatamente; essendo di origine cellulosica.

Le fibre del lino sono contenute nella parte interna della corteccia, chiamata comunemente tiglio. Per ricavarla gli steli, essiccati, si mettono a macerare per qualche giorno in bacini d’acqua, oppure, con metodo più rapido, si sottopongono all’azione del vapore acqueo o di speciali batteri: le sostanze che legano tra loro le fibre si decompongono e si dissolvono, liberando così le fibre.

Gli steli vengono poi fatti essiccare, quindi sottoposti alla maciullatura per mezzo di martelli detti gràmole, azionati a mano o meccanicamente, che schiacciano e frantumano la parte legnosa. L’operazione successiva è la scotolatura, che consiste nell’asportare i frantumi legnosi e separare le fibre. L’insieme di tutte queste operazioni viene chiamato stigliatura. Si arriva pertanto al lino grezzo, che viene sottoposto alla pettinatura per separare le fibre lunghe dalle fibre corte e spezzate, che costituiscono la stoppa.

Essendo una fibra rigida i capi assumono un aspetto stropicciato, caratteristica principale che contraddistingue i manufatti.

Oltre ai tessuti, la stoppa del lino viene utilizzata per la creazione di corda e spago e per la produzione della carta. Tessuti di lino sono utilizzati nel ricamo a Punto croce e in altri ricami a fili contati.

Alle fibre di lino possono essere mischiate fibre di cotone, che danno al tessuto maggiore resistenza e migliore regolarità di trama.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn

Gli ultimi articoli

Gli ultimi prodotti

GIANDUIA ( novità 2023/24)

8,50

REBELLE ( nuovi colori inverno 2023/24)

9,90

IUTA NATURALE

2,70

WATERCOLOR SOCK

13,90

Gli ultimi articoli

Benvenuta primavera

22 Marzo 2022 Benvenuta primavera Ogni anno ,stanchi dell’inverno , agognamo l’aria primaverile profumata e frizzante, piena di germogli e di stimoli Abbiamo necessità di

Leggi tutto

Gli ultimi prodotti

GIANDUIA ( novità 2023/24)

8,50

REBELLE ( nuovi colori inverno 2023/24)

9,90

IUTA NATURALE

2,70

WATERCOLOR SOCK

13,90

Articoli correlati

Benvenuta primavera

22 Marzo 2022 Benvenuta primavera Ogni anno ,stanchi dell’inverno , agognamo l’aria primaverile profumata e frizzante, piena di germogli e di stimoli Abbiamo necessità di

Leggi tutto

Benvenuta primavera

22 Marzo 2022 Benvenuta primavera Ogni anno ,stanchi dell’inverno , agognamo l’aria primaverile profumata e frizzante, piena di germogli e di stimoli Abbiamo necessità di

Leggi tutto »